Il CIBF contribuisce con contributo alle serie difficoltà che affliggono l’Ucraina

Siamo stati partecipi dell’iniziativa nata dal gruppo “Italia per Ucraina, aiutiamo i nostri amici e i loro animali” creato da “Dorota Glowniak etc” in collaborazione con Farmina Pet Food: grazie al contributo da parte di alcuni Soci e non, abbiamo potuto versare una rilevante somma a sostegno del progetto. La quota, versata sul conto dell’associazione “Cani di Mara” è stata utile per sovvenzionare in parte il convoglio destinato a due associazioni umanitarie che si sono occupate della distribuzione di cibo per animali, (cani, gatti e animali da cortile) farmaci sia per persone che per animali, oltre a beni di prima necessità, (latte in polvere, omogeneizzati e scatolame per persone). Ringrazio sentitamente quanti hanno aderito per loro parte a questa nobile iniziativa e, come previsto, coloro che non sono Soci CIBF, riceveranno la tessera di Socio Onorario per l’anno 2022.

Marco Ragatzu Presidente CIBF.

Comments are closed.